David Bowie morto: I commentatori sul web parlano di complotto anti-pensioni

David Bowie commenti
Ecrit par

David Bowie purtroppo non è più con noi, ma i complottisti del web hanno già trovato tante motivazioni “convincenti” per spiegarne la morte.

David Bowie non è più tra di noi e nonostante la famiglia abbia chiesto il rispetto della privacy in questo momento così doloroso, era ingenuo ed utopistico sperare che su questa vicenda non si avventassero i complottisti da tastiera. Come ben documentato da “Protesi di complotto” per la pagina Facebook del Fatto Quotidiano (ma commenti di pari tenore si trovano ovunque), sotto la triste notizia della dipartita della rockstar sono spuntate le tesi più assurde ed ardite. Il commento che ha ricevuto più like tra quelli complottari è senza dubbio quello di un certo Daniele che, non sappiamo affidandosi a quali statistiche visto che quelle demografiche affermano l'esatto opposto, afferma che una volta arrivavano tutti a 85 anni mentre ormai adesso raggiungere questo traguardo è un miraggio. Coloro che hanno apprezzato questa teoria, ovviamente, hanno aggiunto le loro idee per completarla, facendo notare che “a politici e banchieri non accade” e che la motivazione di queste morti “pianificate” è quella di voler ridurre la spesa per le pensioni. Tutto, ovviamente, organizzato dalle multinazionali.

Crediti: web