David Bowie: Charlie Hebdo lo omaggia con una vignetta che fa discutere

La vignetta di Charlie Hebdo dedicata a Bowie
Ecrit par

Il settimanale satirico francese Charlie Hebdo ha omaggiato David Bowie con una vignetta piuttosto azzardata che sta suscitando polemiche sul web. Guardala subito!

David Bowie è morto poco più di 24 ore fa e non c'è stata neanche una polemica sui social. Roba da Guinness dei primati. La scomparsa della star inglese, infatti, a parte una surreale teoria complottista anti-pensioni di cui noi di meltyBuzz vi abbiamo parlato, sembra essere passata attraverso il pericoloso filtro dei social senza particolari incidenti di percorso. Ma attenzione, c'è ancora tempo per rovesciare questo clima di commiato e di parole dolci. A fare da guastafeste, infatti, potrebbe essere Charlie Hebdo, come al solito. Il settimanale satirico francese, infatti, che ci è andato piano con il numero speciale pubblicato ad un anno dagli attentati terroristi che ne hanno sterminato la redazione, su David Bowie, invece, si è lasciato andare. In una vignetta firmata Coco e dedicata al Duca bianco, definito nel disegno "l'uomo dai mille volti" c'è il cantante in versione scheletro (lo riconosciamo solo grazie alle due pupille diverse una dall'altra) che dice: "Ho appena trovato l'ultimo". Voi che ne pensate? Venite a dire la vostra twittando al nostro account ufficiale @meltybuzz_it.

David Bowie: Charlie Hebdo lo omaggia con una vignetta che fa discutere
Crediti: Charlie Hebdo, Quantic Dream