Cory Monteith di Glee è morto, i fan italiani lo piangono su Twitter

Cory Monteith
Ecrit par

Da sabato 13 luglio i fan piangono la morte dell'attore di 'Glee' Cory Monteith, ricordato su Twitter con l’hashtag #RipCoryMonteith. La rete si stringe intorno alla partner Lea Michele. Leggi di più su melty.it

Cory Monteith è morto e i fan di ‘Glee’ non si danno pace. Su Twitter, ricorrendo all’hashtag #RipCoryMonteith, in molti hanno dedicato un pensiero all’attore. Cory Monteith, 31 anni, star della serie televisiva della Fox, è stato ritrovato senza vita sabato 13 luglio in una stanza dell’hotel ‘Fairmont Pacific Rim’, dove alloggiava da una settimana. L’autopsia è prevista per oggi, in quanto ancora non sono note le cause del decesso. Note invece le debolezze dell’attore, che si era volontariamente rivolto a un centro di riabilitazione per superare problemi di dipendenze. ‘Eliscence’ ha twittato: “Indipendentemente da un telefilm, rendiamoci conto che questo ragazzo è morto per problemi seri. Riflettete! ”. C’è chi lo paragona a Heath Ledger, l’attore e regista australiano, morto a 28 anni il 22 gennaio 2008 nel suo appartamento di New York a causa di una combinazione di medicinali rivelatasi fatale.

Cory Monteith di Glee è morto, i fan italiani lo piangono su Twitter - photo
Cory Monteith di Glee è morto, i fan italiani lo piangono su Twitter - photo
Cory Monteith di Glee è morto, i fan italiani lo piangono su Twitter - photo
Cory Monteith di Glee è morto, i fan italiani lo piangono su Twitter - photo

Sotto gli occhi di tutti, non solo i problemi di Cory Monteith, ma anche i punti di forza, come la storia d’amore con l’attrice e cantante Lea Michele, partner di scena e di vita. L’abbraccio virtuale del popolo di Twitter si è stretto attorno alla ragazza, legata a Cory Monteith da più di un anno. Secondo alcune voci i due erano prossimi al matrimonio. Ricorrendo all’hashtag #PrayForLea ('Pregate per Lea') ‘Dream’ ha scritto: “Lea doveva indossare un abito bianco in chiesa, non nero. Lea doveva andare a trovare Cory sull’altare, non al cimitero”. Stesso tono per ‘Larry’: “Ora Glee non sarà più lo stesso. I Gleeks porteranno sempre questo dolore insieme a Lea”. I ‘Gleeks’ sono i fan della serie televisiva, circa 55 mila sulla pagina Facebook di Glee Italia, oltre 23 milioni sulla pagina ufficiale. La morte prematura di Cory Monteith non ha toccato solo gli ammiratori di Finn Hudson di ‘Glee’, come ha scritto ‘meg’: “Non hai bisogno di essere una gleek per sentire il dolore, ti basta avere un cuore”.

Cory Monteith di Glee è morto, i fan italiani lo piangono su Twitter
Crediti: gossip.fanpage.it, people.com, cory monteith lea michele glee morte cory monteith , nola.com, jsonline.com, finchelLOvers (YouTube), awesomepeople.com.ua