Charlie Hebdo: Il meglio di Spinoza.it

Charlie Hebdo Spinoza
Ecrit par

Il celebre sito umoristico Spinoza.it non poteva restare indifferente di fronte ad avvenimenti enormi come quelli che sono accaduti tra la tragedia di Charlie Hebdo e la successiva Marche Républicaine. Leggi le migliori battute su meltyBuzz.

Come disse il grande autore satirico statunitense Lenny Bruce, la satira è “tragedia + tempo”, intendendo che per rendere “accettabile” agli occhi della società una battuta su una tragedia, occorre metterla in prospettiva, guardarla da lontano. Uno straniamento che non si è reso necessario nel caso della tragedia di Charlie Hebdo, perché è stata proprio la satira ad essere colpita e quindi in molti hanno visto proprio nella satira sull'argomento uno dei modi migliori per rispondere alla violenza. Ovviamente non poteva mancare il sito umoristico Spinoza.it, che ha raccolto una serie di battute molto belle sui fatti di Charlie Hebdo e sulla seguente Marche Républicaine. Del resto, come possiamo ammirare nella vignetta qui sotto, nel nuovo numero di Charlie Hebdo gli stessi autori si sono cimentati nel fare ironia su chi li sta supportando i questi giorni, quasi una sorta di autoironia che li smitizza e dà ancora più forza al loro messaggio. Vi lasciamo alle battute più belle tratte da Spinoza.it.

La straordinaria autoironia degli autori di Charlie Hebdo Le migliori battute tratte da Spinoza.it
Un’informativa Cia rivela: “La Santa Sede nel mirino dei terroristi”. Ce l’hanno contro chiunque lavori con la fantasia. ‘’
Rafforzate le misure di sicurezza in Vaticano. Adesso pregano fortissimo. ‘’
In Francia è in corso la più gigantesca caccia all’uomo da quando il fisco inseguiva Depardieu ‘’
Renzi dice di essere Charlie, ma anche ebreo e musulmano. In pratica è Casini ‘’
La Santanchè vuole distribuire Charlie Hebdo in Italia. Come se Berlusconi pubblicasse i libri di Saviano. ‘’
Putin condanna l’omicidio dei giornalisti. C’era il fermo biologico. ‘’
Lotta al terrorismo, l’Europa scende in piazza. Al fronte ci mandiamo i curdi. ‘’
La prefettura francese: “Impossibile stimare i presenti”. Soprattutto se sono Renzi e Hollande. ‘’
Crediti: web , Charlie Hebdo