Calciatori Brutti, Phi Cup: Al via il sexy torneo delle wags!

La satta e la nargi
Ecrit par

Dopo il successo della Falafel Cup, Calciatori Brutti ha indetto la Phi Cup, una sexy competizione per sole donne che si preannuncia bollente. Scopri come funziona su meltyBuzz!

L’estate è entrata nel vivo ma è sempre tempo di competizioni per quelli di Calciatori Brutti. La pagina Facebook di satira calcistica, dopo il plebiscito della Falafel Cup (vinta a furor di popolo da Matteo Salvini), ha indetto un nuovo e ambitissimo torneo: la Phi Cup. La coppa, il cui nome crea un gioco di parole azzeccatissimo, non è altro che una sfida all’ultima curva fra le wags, le bellissime mogli dei calciatori. Ad accendere ancora di più l’attesa per il risultato di questa Phi Cup, Calciatori Brutti ci informa che la vincitrice si sfiderà con la trionfatrice della competizione parallela organizzata dagli amici di Chiamarsi Bomber. Le 16 bombe sexy, accuratamente selezionate dall’equipe di esperti di Calciatori Brutti, saranno organizzate in quattro gironi a tema.

1) SERIE AAAAH: moglie e fidanzate di giocatori ed ex giocatori del campionato italiano.

2) Figa BBVA: compagne dei giocatori militanti nel massimo campionato spagnolo.

3) Premier Fig: con le wags dei calciatori d’oltremanica.

4) Resto del Mondo: in cui rientreranno tutte quelle che non potevano far parte di altri gironi ma impossibili da escludere per questioni morali.

PHI CUP - CERIMONIA D'APERTURALa coppa più amata dalle lobby degli oculisti è ufficialmente iniziata. Domani il voto per il primo girone: due bionde e due more, tutte italianissime. Per chi le indovina in omaggio un poster a grandezza naturale dell'autostima di Enzo Paolo Turchi.Preparatevi, perché sarà veramente dura.

Posted by CALCIATORI BRUTTI on Domenica 5 luglio 2015

Le votazioni si svolgeranno sul sito di Calciatori Brutti e presenteranno ai votanti le foto delle ragazze in gara affinché possano ragionare al meglio sul motivo della decisione: sarà il pubblico (maschile) a decretare la vincitrice di questa prima edizione della Phi Cup. Dopo la fase a gironi, il torneo più caldo dell’estate proseguira naturalmente con i quarti di finale, le semifinali e l’attesissima finale. Perché seguire la competizione? Beh, ogni maschio allupato che si rispetti non ha bisogno di motivazioni ma se proprio non siete ancora convinti vi diciamo che ce ne sarà davvero per tutti i gusti: italiane, spagnole, britanniche e interenazionali. Un mix di CULture che accontenterà qualsiasi palato. Insomma, si preannuncia una lotta all’ultima maglietta (bagnata).

Crediti: chiamarsi bomber, calciatori brutti