Buonanno contro la Giornata dei rom vuole il "diritto al fanculo" (VIDEO)

buonanno rom fanculo
Ecrit par

Gianluca Buonanno show al Parlamento Europeo. Mentre si discuteva sull'istituzione della Giornata internazionale dei rom, ha preso la parola per delle dichiarazioni clamorosamente volgari. Guarda il video su meltyBuzz.

Quando ci si trova di fronte alla necessità di dover riportare le affermazioni rilasciate all'interno di un'aula prestigiosa come quella del Parlamento Europeo e sorgono delle difficoltà perché la volgarità delle frasi pronunciate instilla nel cronista il dubbio se sia il caso o meno di riportarle nel titolo, vuol dire che si è davvero toccato il fondo. E se non lo si è toccato, davvero ci manca poco. Gianluca Buonanno si rende protagonista dell'ennesima boutade a sfondo razziale, intervenendo in maniera molto forte nel dibattito sull'istituzione della Giornata internazionale dei rom, per ricordare l'eccidio del popolo rom all'interno dei campi di concentramento nazisti.

Come potete vedere nel video dell'intervento adagiato sopra questa frase, Buonanno si è dichiarato fermamente contrario perché il popolo rom non rispetta le leggi. Proseguendo, ha chiesto di intitolare le altre 364 giornate dell'anno alle vittime dei furti dei rom ed ha chiuso con un elegante gioco di parole. Visto che i rom non rispettano i diritti del fanciullo, Buonanno desidera riservare per sé il “diritto del fanculo” verso coloro che non si accorgono del problema che il popolo rom rappresenta per l'Europa. Se vi va, potete commentare queste dichiarazioni menzionando l'account Twitter ufficiale @meltybuzz_it.

Crediti: Buonanno Facebook, Google