Buonanno censurato su Facebook: "Zuckerberg come l'ISIS"

buonanno facebook
Ecrit par

Gianluca Buonanno, il leghista ribelle che esterna in maniera colorita il suo modo di vedere le cose, è stato censurato su Facebook per un video in cui insulta il popolo Rom e non l'ha presa bene. Leggi su meltyBuzz.

Gianluca Buonanno è la nuova evoluzione della specie leghista, una delle quattro tipologie di leghista individuate nella nostra rubrica satirica. Personaggio decisamente sopra le righe e non per motivi edificanti, non ha remore nell'esternare tutti i pensieri sgradevoli che gli passano nella mente, dal commento shock sulla storia di un detenuto suicida (“Se si è ammazzato è una scelta sua, abbiamo risparmiato tanti soldi. Uno in meno da mantenere”) all'ospitata nella puntata di Piazzapulita di lunedì scorso, in cui ha espresso il suo giudizio nei confronti del popolo rom, denominato simpaticamente “feccia” (prendendo anche qualche preoccupante applauso).

Se vi siete ripresi dalla visione del video posizionato qui sopra, sappiate che avete appena visto una rarità, perché Facebook ha preso provvedimenti nei confronti di Buonanno e della sua propaganda razzista via social, cancellando il video dalla sua pagina ed impedendogli l'accesso per 24 ore. Ovviamente Buonanno non l'ha presa bene, paragonando Zuckerberg all'ISIS.

Crediti: web , Google