Beppe Grillo: Su Tzetze uno squalo che fa una strage a riva, ma è click baiting

Beppe Grillo click baiting
Ecrit par

Nuova puntata della storia d'amore tra TzeTze ed il click baiting. Questa volta si parla di uno squalo che avrebbe fatto una str... in spiaggia. Tranquilli, non temete il peggio.

La strategia di click baiting dei siti vicini al duo a capo del Movimento 5 Stelle si fa sempre più precisa e diversificata. Dopo aver sondato le infinite vie del sessismo, dell'allarmismo meteorologico, della paura da conflitto mondiale e del finto necrologio, ecco la nuova frontiera: la strage in spiaggia. Uno degli articoli proposti da TzeTze, infatti, (qui il donotlink) aveva un titolo social davvero inquietante: “Ultim'ora dall'Italia – Panico in spiaggia: Squalo arriva in riva e fa una str...”. Cliccando sul link, la scoperta decisamente più confortante. Non solo non c'è stata alcuna strage, ma la notizia è addirittura l'opposto di quanto prospettato nel titolo. Un piccolo squalo è stato aiutato dai bagnanti a liberarsi da un amo. Scusateci lo spoiler.

Tranquilli, non è successo nulla
Crediti: TzeTze, web