Beppe Grillo: Proteste sulla pagina FB per il click baiting (FOTO)

Beppe Grillo Click Baiting
Ecrit par

Iniziano a montare le proteste, da parte dei fan del M5S, per l'eccessivo utilizzo del click baiting sulla pagina di Beppe Grillo. Leggi di più su meltyBuzz.

Nuovo episodio di click baiting sulla pagina Facebook di Beppe Grillo, questa volta sul tema delle perforazioni petrolifere in mare. Per lanciare un pezzo del blog in cui si illustravano le manifestazioni di protesta contro le trivellazioni portate avanti dagli esponenti pentastellati, i gestori della comunicazione a 5 stelle si sono inventati il titolo social “Ultim'ora: Siete in spiaggia o ci siete stati da poco? Dovete sapere che la...” al fine di indurre tutti i fan di Beppe a cliccare per saperne di più sulla terribile notizia (cosa sarà accaduto sulle spiagge? infezioni cutanee per i bambini? Pesce avvelenato? Salmonella?). Fin qui nulla di nuovo se non fosse che, forse per la prima volta, i commenti più gettonati sono di protesta per l'eccessivo utilizzo di queste strategie di marketing. E non si tratta di troll piddini, ma di veri e propri sostenitori del Movimento 5 Stelle che imputano ai gestori della comunicazione social (non a Beppe che viene ritenuto all'oscuro di tutto) di vanificare con questi mezzi poco ortodossi le sacrosante battaglie dei “cittadini portavoce”. E voi, cosa ne pensate? Vi lasciamo con gli screenshot, se vi va diteci la vostra menzionando l'account Twitter ufficiale @meltybuzz_it.

Il post di Beppe Grillo
Beppe Grillo: Proteste sulla pagina FB per il click baiting (FOTO)
I commenti più gettonati
Beppe Grillo: Proteste sulla pagina FB per il click baiting (FOTO)
Crediti: web , huffington post