Grillo e Salvini "pezzi di melma": La vignetta di Ellekappa fa discutere

La vignetta di Ellekappa su Grillo e Salvini fa discutere
Ecrit par

La vignetta di Ellekappa pubblicata oggi su Repubblica sta facendo discutere. Dagospia la definisce “satira satura” a causa di una battuta piuttosto infelice su Grillo e Salvini. Ecco di cosa si tratta!

Qualcuno ci salvi dagli intellettuali organici! E’ il minimo che si possa dire leggendo l’ultima vignetta di Ellekappa pubblicata oggi su Repubblica. Due tipici personaggi messi in scena dalla matita della disegnatrice romana leggono il giornale uno di spalle all’altro. Il primo dice: “Funziona alla grande il ventilatore delle proteste”; l’altro risponde: “Basta metterci dentro due pezzi di melma come Grillo e Salvini”. Ecco, ora teoricamente dovremmo ridere. E invece la vignetta fa piangere. Altro che il cattivo gusto di cui viene accusato Charlie Hebdo ogni settimana o di cui è stato accusato Spinoza all'epoca di Ezio Bosso. I primi a denunciare l'assoluta gratuità dell'offesa sono stati i redattori di Dagospia: “La satira di Ellekappa è satura: definire Salvini e Grillo, rei di essere contro il Governo Renzi, “due pezzi di melma” non le fa onore”. E' d'accordo con loro anche il marchese Fulvio Abbate, che scrive su Facebook: “Caro Roberto D'Agostino, quella di ElleKappa è satira organica, da guardaportone PD (già PCI, PDS, DS). Mica te lo devo spiegare io, eh?”. Mentre c’è già chi su Twitter definisce quello di Ellekappa un “umorismo penoso”. E voi che ne pensate? Venite a dire la vostra twittando al nostro account ufficiale @meltybuzz_it.

Grillo e Salvini "pezzi di melma": La vignetta di Ellekappa fa discutere
Crediti: Ellekappa