Beppe Grillo: "Napoli contro Renzi", ma la foto era del Papa

Beppe Grillo e Papa Francesco
Ecrit par

L'immagine della visita del Papa a Napoli, spacciata per la folla contro Renzi, ha portato alla ribalta la comunicazione fantasiosa spesso praticata dal network pentastellato.

Beppe Grillo l'ha fatta grossa, questa volta, visto che per mostrare la quantità sproporzionata di persone recatesi a contestare Matteo Renzi a Napoli ha utilizzato la foto di una Piazza Plebiscito stracolma per la visita di Papa Francesco. Il click baiting creativo è un po' la specialità della casa, ed infatti in più di un'occasione abbiamo mostrato usi impropri di titoli ed immagini con il fine di dare al lettore una distorta percezione del reale contenuto dell'articolo. Questa volta, però, come dicevamo all'inizio, Beppe Grillo sembra averla fatta più grossa del solito perché del link “fantasioso” si è accorta anche la stampa tradizionale, come potete notare ad esempio da questo articolo di Repubblica. Non siamo certamente in grado di dare giudizi definitivi sull'accaduto né di fare grandi disamine sociologiche sul fenomeno, però di una cosa ci stiamo convincendo. Infatti crediamo che il network informativo che accompagna spesso il M5S punti molto sulla quantità delle informazioni che bombardano i propri lettori più che sulla qualità delle stesse, ed in questo modo il click baiting risulta essere una strategia certamente remunerativa nel suo complesso, nonostante la possibilità di qualche strafalcione più evidente di altri. Riteniamo infatti poco probabile un errore così grossolano da parte di una macchina organizzativa così complessa, se non inserito in una strategia che prevede anche queste eventualità. Sul porticato di Piazza Plebiscito, infatti, spiccano numerose icone di santi che rendono inequivocabile la provenienza dell'immagine. A meno che non si voglia sdoganare definitivamente l'accostamento tra il M5S ed una religione.

Crediti: vvox.it