Beppe Grillo: Kotiomkin fa una battuta, è shitstorm

Beppe Grillo in un comizio
Ecrit par

Kotiomkin ha fatto una battuta sulla permalosità delle donne grilline e vegane. E la pagina è stata travolta dalle critiche.

Una battuta di Lercio molto celebre di qualche tempo fa inquadrò abbastanza bene un fenomeno: “Grillino vegano vince campionato mondiale di permalosità”. Mettere insieme le due categorie è pericoloso (lo sanno bene Maurizio Crozza e Vauro, inseguiti dalla shitstorm per aver parlato del M5S), quindi figuratevi cosa può succedere se si decide di fare una battuta di questo genere: “Ho conosciuto una donna grillina, non fumatrice, femminista, col Mac, vegana e buddista. Quando ha le mestruazioni migliora”. Al di là della qualità della battuta, non eccelsa nella sua costruzione, stiamo parlando comunque di cliché abbastanza leggerini, più da Zelig che da Corrado Guzzanti, per intenderci, che starebbero benissimo in bocca ad uno di quei comici che parla delle incomprensioni tra uomo e donna nella vita di tutti i giorni. Se inserisci delle parole chiave sensibili, però, succede quello che leggete nei commenti. Perché sappiate che su alcuni argomenti si può scherzare, mentre su altri no. Ed il fatto che la battuta precedente fosse su Mussolini e quella seguente su Renzi non conta, sarai sempre un troll pagato dal PD!

La battuta di Kotiomkin
I grillini sono onesti! Sei un troglodita, bestia! I grillini sono il meglio E allora il PD? (Pt. 1) E allora il PD? (Pt. 2) Anche i vegani vogliono la loro parte
Crediti: web