Beppe Grillo: Ecco il click baiting di TzeTze sulla malaria (FOTO)

Click baiting sulla malaria
Ecrit par

“ATTENZIONE: SE HAI DEI BRIV...”, questo l'innovativo titolo social dell'articolo de La Fucina sulla malaria.

“Nonostante i progressi degli ultimi anni, con la mortalità diminuita del 60% dal 2000 a oggi e lo status di 'malaria free' ottenuto dall'Europa pochi giorni fa, 3,2 miliardi di persone sono ancora a rischio di contrarre la malattia, che fa più di 400mila morti ogni anno”. Questo l'incipit dell'articolo che La Fucina ha dedicato al tema della malaria, malattia di una certa gravità ma, come si capisce bene dalla frase tra virgolette, contrastata con buoni risultati anche se non ancora risolutivi. Per questa ragione ci sembra davvero fuori luogo sia l'idea di fare click baiting su questo tipo di argomenti, sia la scelta della frase da inserire nel titolo social da parte di Tzetze. Il “La malattia che si credeva debellata. Attenzione, se hai improvvisamente briv...” è fuorviante ed anche inesatto, visto che proprio nelle prime frasi dell'articolo viene specificato che la malaria in Europa è stata recentemente debellata. Probabilmente i gestori di TzeTze riscontrano una grande quantità di traffico dai Paesi in Via di Sviluppo. Cosa ne pensate? Diteci la vostra, se vi va, menzionando il nostro account Twitter ufficiale @meltybuzz_it.

Il post di TzeTze
Crediti: web