Belen vs Selvaggia Lucarelli e Virginia Raffaele: Interviene anche Valerio Palmieri

belen rodriguez, virginia raffaele, selvaggia lucarelli
Ecrit par

La nuova querelle Selvaggia-Belen-Virginia Raffaele passa anche dall’ex amico ora nemico della Lucarelli Valerio Palmieri. Proviamo a capirci qualcosa di più.

Qualcuno dice che Belen i propri lati deboli agli hater li serve su un piatto d’argento e, dopo le ultime uscite, non si può dire che non sia vero. L’ultima querelle parte dalle dichiarazioni che la showgirl argentina ha fatto a Chi contro la sua nemesi Virginia Raffaele, che avrebbe costruito la sua fortuna sulle imitazioni della Rodriguez. “Talvolta ha esagerato e me la sono presa: se ottieni una certa popolarità grazie a un personaggio credo che, alla fine, dovresti avere un pochino di rispetto in più, perché è anche grazie a lui se stai dove stai” ha detto Belen a Chi. E poi ha chiosato, crudele: “Credo che (Virginia Raffaele, ndr) non veda l’ora di scendere le scale con quell’abito (quello indossato da lei con spacco vertiginoso e farfallina tatuata in vista, ndr); Secondo me non vede l’ora di sfoggiare le sue stupende gambe”. Un attacco che a Selvaggia Lucarelli non è piaciuto (>>>qui non si esime dal dire la sua) e che ha suscitato anche la reazione del nuovo nemico della web influencer di Civitavecchia, il giornalista Valerio Palmieri di Chi autore dell'intervista a Belen, ex amico della Lucarelli e ora - dopo la vicenda Pietro Maso - nemico.

“Ho una fissa per le immagini, che parlano più delle parole. Quella nella foto grande, è giusto dirlo, è Belen; quella a destra, in alto, è Virginia Raffaele (nei panni di Virginia Raffaele, su Vanity), la terza è la cover di "Diva e donna" dove Belen "piange con il figlio e per lui pensa di tornare da Stefano". In effetti hanno ragione i critici di Belen: i giornali che scrivono di lei le fanno solo pubblicità, quelli che la imitano le fanno solo pubblicità, quelli che la criticano le fanno solo pubblicità. Ma loro, sia chiaro, non ci guadagnano niente: che tu metta in copertina Belen o Justin Mattera è la stessa identica cosa, che tu imiti lei o un trans brasiliano è la stessa cosa, che tu critichi lei o parli di massimi sistemi o dei cazzucci tuoi è la stessa cosa. Allora, vi prego, fatelo! Lasciatela perdere, visto che non sa fare niente, è arrogante e si offende, guarda tu, se qualcuno la dipinge velatamente come una stupida esibizionista che ruba gli uomini alle altre (in effetti è l'unica, non ci sono donne che vanno con uomini sposati o che fanno le amanti, nooo). Dimenticate Belen, noi su "Chi", diciamo per spirito filantropico, continueremo a parlarne. Ma ci sono tanti argomenti da trattare, tanti personaggi da imitare, tanti nobel di cui parlare. Lasciateci l'esclusiva, tanto facciamo solo gossip, voi occupatevi dei veri problemi del Paese. Grazie” scrive Palmieri su Facebook. Il riferimento alla Lucarelli non è neanche velato.

Belen condivide questo post sulla propria pagina Facebook, ma i commenti non sono molto teneri: “Quindi è già finita la profonda riflessione che stavi facendo un selfie fa? Mia cara Belen Rodriguez, non so se te ne rendi conto, ma tu sei un continuo vassoio d'argento per chiunque voglia parodiarti”, “Scadi ogni giorno di più. Mi piacevi tanto ma ti stai rivelando per quella che sei...superba e saccente e anche snob. E tra l'altro se tutto ti scivolasse addosso come sostieni, non staresti sempre a mettere i puntini sulle i e ad ostentare tranquillità che evidentemente proprio non hai”; “"Le persone possono solo guardare" è una delle affermazioni piu tristi che un personaggio famoso possa fare... perché quelle sono le stesse persone che ti fanno alzare di livello e ti permettono di essere strapagata!”. I commenti fioccano negativi su Belen. Questa volta forse è andata un po’ oltre?

Crediti: Quelli Che, Archivio web, Forbiciando, Uomini e Donne Tv