Barbara d'Urso, Selfie, Albero e tutte le altre parole imparate da Totti negli ultimi giorni

Francesco Totti
Ecrit par

IL CORRIERE DELLA RESA - “Barbara d'Urso”, “Selfie”, “Albero” e non solo: settimana proficua per Francesco Totti, che ha imparato nuove parole. Scopri quali su meltyBuzz!

Come tutti saprete, un grande evento ha catalizzato l'attenzione planetaria nell'ultima settimana, con milioni di persone che si sono mosse per celebrarlo nella giornata di domenica. Esatto, parliamo del derby Roma-Lazio e del Selfie di Totti. Per il capitano della Roma settimana davvero magica: ha imparato ben 5 parole, raddoppiando il suo vocabolario! Non voglio dire che Totti sia una persona dalla scarsa cultura, ma l'ultima volta che gli hanno chiesto di contare fino a dieci ha enunciato l'alfabeto. Fino alla D. Francesco Totti è ad ogni modo una persona dal grande cuore, se pensiamo a tutta la beneficenza che fa, ma non ne è ancora consapevole perché "cuore" non è tra le parole imparate fino ad ora. Siamo fiduciosi sul fatto che la imparerà, visto che ha solo 38 anni! Vi lasciamo all'elenco delle parole imparate da Totti in questa proficua settimana! P.S. Comunque Totti ha scritto un libro e gli è venuto abbastanza bene!

Totti ha scritto "un libro". La prima bozza è migliorabile, ma è sempre meglio di Fabio Volo

DISOCCUPAZIONEFrancesco Totti era in fila dal parrucchiere e ha letto su un giornale filo-trozkista, “Chi”, che è aumentata la disoccupazione in Italia. Il buon Francesco si è immediatamente rivolto al suo vicino di posto, un bambino di sette anni, per sapere se fosse una cosa positiva o negativa. Il bambino gli ha spiegato che se finalmente il Governo Renzi non si decide ad abbracciare teorie economiche Keynesiane che favoriscono la crescita non riusciremo a ridurre la disoccupazione, che è una cosa negativa. All'obiezione di Totti che ha fatto notare al bambino che la disoccupazione è positiva perché lascia tanto tempo libero, il bambino, secondo indiscrezioni, avrebbe risposto che il tempo libero è bello se hai i soldi per godertelo e fino a poco fa per i giovani italiani le possibilità per diventare ricchi erano tre: giocare a calcio, essere un comico irriverente che dopo 30 anni di onorata carriera accetta 4 milioni di euro per fare il catechista in prima serata su Raiuno, oppure fare l'olgettina. Da quando Berlusconi non ha più incarichi di governo, le possibilità di diventare ricchi in età giovanile sono dunque scese di un terzo.

Il catechista più pagato al mondo. Credits: Guinnes dei primati 2015

RENZIFrancesco Totti è uscito dal parrucchiere desideroso di imparare ancora e con una domanda in testa: “Cosa sarebbe di preciso questo Governo Renzi? ”. Gli sembrava qualcosa di politico, per questo quando si è trovato a passeggiare davanti ad un posto in cui c'erano molte persone che si raccontavano a vicenda delle storie in maniera animata, ha deciso di entrare. Alla sua domanda su cosa fosse il Governo Renzi, ha notato una strana reazione: sono morti tutti. Era una sede dell'ANPI. I medici che sono arrivati per constatare il decesso dei 37 partigiani morti d'infarto in seguito alla domanda di Totti, hanno spiegato che Renzi è quello che si fa i selfie con Barbara d'Urso, oppure, a scelta, quello che ha trasformato il PD in quello che si vede nel filmato sottostante.

Immagini esclusive dalla festa di Natale del PD

BARBARA D'URSO - Accrescere così di colpo il proprio bagaglio lessicale di due parole ti lascia un attimo confuso, soprattutto se alla scoperta si aggiungono altri interrogativi: Selfie e Barbara d'Urso, invece, cosa significano? Francesco Totti pensava a queste cose in maniera compulsiva mentre si allacciava le scarpe subito prima del Derby. Appena uscito dal tunnel per iniziare il riscaldamento, ecco l'illuminazione. La curva sud ha mostrato lo striscione “Laziale Barbara d'Urso” e Francesco ha immediatamente capito: si tratta certamente di un insulto! Fortunatamente la Curva Sud non ha mostrato, in occasione del Derby, il classico striscione dedicato a Sartre, altrimenti ci sarebbe stato bisogno di un mediatore culturale. La crescente attitudine allo studio dell'esistenzialismo da parte delle curve delle squadre di calcio è un fenomeno sociologico ancora poco studiato dagli esperti, forse perché l'ho appena inventato io.

Quel giorno in cui la Madonna si fece beffe di Paolo Brosio e preferì apparire a Barbara d'Urso

ERRATA CORRIGE: Albero e Selfie non li ha davvero imparati, è stato un falso positivo. Chiediamo scusa per l'allarme sociale procurato.

Crediti: web , La7, Terzo Segreto di Satira, reuters