Barbara D'Urso: Petizione di Romina Power contro Pomeriggio 5

Romina Power contro barbara d'urso
Ecrit par

Barbara D'Urso torna a far parlare di giornalismo sciacallo, stavolta attraverso la petizione lanciata da Romina Power che non vuole più sentir parlare della figlia Ylenia Carrisi.

Barbara D'Urso deve smettere di parlare di Ylenia Carrisi nel suo programma. È quanto desidera Romina Power, che per raccogliere attenzione sul dramma di sua figlia (e poter spiegare una volta per tutte che di attenzione ce ne è troppa) ha lanciato una petizione online. La petizione è diretta proprio a Barbara D'Urso, che in Pomeriggio 5 e in Domenica Live ha trattato l'argomento in diverse occasioni, spazientendo, alla lunga, i genitori Albano Carrisi e Romina Power. La vicenda di Ylenia, scomparsa a New Orlenas durante un suo viaggio in America, risale al 1993, ma tocca ancora i cuori dei telespettatori di Mediaset. Nondimeno, tocca ancora Romina Power, che non ne può più e ora vuole imporre (è lei stessa a usare il termine "imporre"), "come madre, il silenzio stampa".

Barbara D'Urso: Petizione di Romina Power contro Pomeriggio 5

"Ci sono tante disgrazie nel mondo quotidianamente, ma, consapevolmente speculare sul dolore altrui, lo trovo la più grande bassezza. Si dà per certo ciò che non lo è, pur di fare del becero sensazionalismo, pur di vendere e guadagnare qualche sporca moneta". Romina Power, tornata in Italia, ha scoperto quanto ancora si investa sulla notizia, ed è rimasta sioccata. "Basta speculazioni! Basta attività! Una madre chiede, anzi impone, il silenzio stampa. Per mia figlia, la mia Ylenia Carrisi. Basta!” Potrà mai Carmelita sacrificare lo show per una madre in pena? Sarebbe anche questo sensazionalismo, ma in una declinazione più corretta.

Crediti: web , Barbara D'Urso, web