Animalisti vs Spielberg: La foto con un dinosauro sotto accusa su Facebook

Il regista americano Steven Spielberg
Ecrit par

Steven Spielberg è stato attaccato duramente su Facebook a causa di una foto in cui posa con un triceratopo "morto". Peccato che i dinosauri non esistano. Scopri di più su meltyBuzz.it.

Quando si ha a che fare con gli animalisti, si salvi chi può. Loro non guardano in faccia nessuno, neanche Steven Spielberg. Il regista statunitense, infatti, che presto tornerà al cinema con il nuovo Jurassic World, è stato demolito su Facebook a causa di una foto nella quale posa accanto ad un triceratopo accasciato a terra. "Vi prego, condividete la foto in modo tale che il mondo possa svergognare quest'uomo spregevole", scrive un certo Jay Branscom sul suo profilo, senza rendersi conto che l'animale in questione è il robot utilizzato sul set di Jurassik Park. Ma non c'è niente da fare, anche se i triceratopi si sono esitinti milioni di anni fa, un uragano di commenti si abbatte sulla foto incriminata senza che nessuno riesca a far ragionare gli animalisti indemoniati. "E' Steven Spielberg, il regista di Jurassik Park! ", scrive un internauta cercando di chiarire il mostruoso equivoco. "Non mi importa chi sia. Non avrebbe dovuto sparare a quell'animale", risponde un altro, inviperito.

Animalisti vs Spielberg: La foto con un dinosauro sotto accusa su Facebook

Ma Steven Spielberg non è il solo ed essere finito nel mirino degli animalisti. Anche la bella Axelle Despiegelaere, la tifosa belga diciassettenne immortalata sugli spalti dei Mondiali in Brasile, ha dovuto rinunciare al contratto da modella che l'Oréal stessa le aveva proposto dopo averla vista in tv. Il motivo? Una foto pubblicata su Facebook nella quale posa accanto al corpo senza vita di una gazzella durante un safari in Africa. Un'internauta ha subito taggato il colosso francese della cosmetica con la frase: "Cosa pensate del post pubblicato dalla vostra modella? ". E' la fine di un sogno per la bella Axelle, che tutto sommato ha dichiarato di volersi dedicare agli studi e di non essersi minimamente fatta girare la testa a causa del buzz mondiale che l'ha vista protagonista. Insomma, attenti a quello che fate. A forza di difenderli, questi animalisti sono diventati delle bestie!

Animalisti vs Spielberg: La foto con un dinosauro sotto accusa su Facebook
Crediti: web , facebook