Andrea Diprè: White Christmas, 5 momenti cult del video

I 5 momenti cult del nuovo videoclip di Diprè
Ecrit par

Andrea Diprè ha pubblicato il video della sua nuova hit "White Christmas" e, come era avvenuto per il precedente "Nel mio privé", non mancano le scene che passeranno alla storia... del trash!

"White Christmas (I don't care)" è la nuova hit dell'inverno firmata Andrea Diprè. Come era avvenuto con il precedetne video "Nel mio privé", in cui il critico d'arte si era avvlaso della partecipazione straordinaria della sua ex Sara Tommasi, anche in questo caso si tratta di un filmato alquanto delirante. Se possibile, anche di più. I temi affrontati dall'avvocato più controverso del web sono sempre i soliti, ovvero quelli che fondano il "Dipreismo", la cosiddetta religione di cui Diprè è l'unico e solo patriarca: il sesso, la droga e il denaro liquido. Se cocaina e marijuana sono onnipresenti in questo come nel precedente video, il ruolo della protagonista sexy questa volta è stato affidato a Denise Odorico, una ragazza in puro stile "suicide girl" con i capelli viola. Volendo intenzionalmente sorvolare sull'analisi puramente musicale di questa nuova hit natalizia, abbiamo deciso di passare in rassegna i 5 momenti più assurdi del video. Buon divertimento!

1) Babbo Natale in Harley Davidson

Uno dei primi fotogrammi folgoranti è Andrea Diprè in versione Babbo Natale-centauro. Anche ne "Il mio privé" l'avvocato appariva in sella ad una moto sportiva, ma non era dotato di una nuovissima arma micidiale: una canna di erba gigante impugnata a mo' di giustiziere della notte.

2) Maradona che sniffa

Nel videoclip Diprè irrompe nella cucina di una sorta di archetipo della famiglia tradizionale italiana e ne sconvolge i riti legati alle festività natalizie servendosi della sua "carica anticonformista". Tra i vari personaggi-macchiette che sono riuniti attorno al tavolo per festeggiare il Natale, ci ha colpito particolarmente un tipo con la maglietta del Napoli che sembra voler alludere a Maradona. La scena in Diprè gli offre una striscia di coca è tra la vette più elevate del trash.

3) Lele Mora e la gnocca

Non poteva mancare il rapido siparietto in cui Andrea Diprè, strafatto e steso per terra con una bottiglia si spumante in mano, scambia qualche battuta con Lele Mora in persona. "Dove è la bamba", gli chiede l'avvocato. E lui risponde che si occupa solo della gnocca.

4) Partorire se stessi

In White Christmas non mancano gli effetti speciali. Una delle sequenze che ci ha colpito di più è quella in cui Denise Odorico riproduce se stessa passando attraverso la propria vagina. Con tanto di banane sullo sfondo.

Sniffare il Sud Tirolo

Ultima, ma non per importanza, una scena davvero epica in cui Diprè sniffa la neve di un villaggio di montagna. La sequenza è sicuramente una delle più riuscite dal punto di visa visivo e cromatico dell'intero video.

Che ne pensate del nuovo videoclip di Andrea Diprè? Vi è piaciuto? Venite a dire la vostra twittando al nostro account ufficiale @meltybuzz_it.

Crediti: YouTube, facebook