Andrea Diprè: "Nadia Toffa fa disinformazione, fate sesso senza preservativo!" (VIDEO)

Andrea Diprè ribadisce le sue posizioni sulle malattie veneree
Ecrit par

Andrea Diprè ha pubblicato un video in stile “pubblicità progresso” in cui si scaglia contro la “iena” Nadia Toffa e ribadisce la sua posizione sull’uso del preservativo e sulle malattie veneree.

Andrea Diprè contro Le Iene: la guerra continua. Dopo aver dichiarato in esclusiva per meltyBuzz che Nadia Toffa dice solo “stronzate”, riferendosi al reportage de Le Iene su coloro che negano l’esistenza dell’HIV e delle malattie veneree, l’avvocato youtuber ha pubblicato un nuovo video in cui ribadisce il concetto: le malattie veneree non esistono e i dipreisti possono fare sesso senza preservativo. Nel filmato, girato con uno stile a metà strada tra i famosi clip delle Iene e la pubblicità progresso, Diprè mostra ancora una volta i risultati delle sue analisi del sangue. L’aveva fatto a suo tempo quando era Budapest, ora mostra quelle che ha fatto a Barcellona. Diprè si esalta nel mostrare agli internauti che non solo non ha contratto nessuna malattia grave, ma nemmeno la “candida”, considerata una patologia "insignificante" o comunque di minore importanza. Sano come un pesce, insomma, nonostante i suoi tour erotici in giro per il mondo.

Andrea Diprè per la Verità - Nadia Toffa

Andrea Diprè ribadisce il proprio pensiero riguardo l'impossibilità di contrarre l'#aids mediante rapporti sessuali non protetti e propone a Nadia Toffa di sottoporsi ad un esperimento al fine di dimostrare empiricamente la propria teoria. L'Avvocato è disposto perfino a pagare... la giornalista de Le Iene avrà il coraggio di accettare la sfida?

Pubblicato da Dipreism is my religion su Mercoledì 23 marzo 2016

Una volta ribadito il concetto per l'ennesima volta, Diprè si scaglia violentemente contro Nadia Toffa, definendola "ignorante" e accusandola di “raccontare puttanate seminando terrorismo televisivo”. Poi Diprè passa ad una proposta concreta, sempre diretta a Nadia Toffa: “Per 10 euro posso fare sesso con te senza preservativo?”, afferma nel video in maniera un pelo più volgare di come l’abbiamo riportata. La chiusura del filmato, invece, è dedicata alla “massima del giorno”. Ovvero: “Non fatevi condizionare dalla disinformazione mediatica: fate sesso senza preservativo”. E per chiudere c'è anche spazio per una battuta un bel po' furbetta e dal vago sapore complottista: "Ricordate che Andrea Diprè è un avvocato indipendente e non è schiavo delle case farmaceutiche e vi dice sempre la verità". Incredibile che non sia arrivata alcuna reazione da parte di Nadia Toffa, che sembra non voler commentare nulla sui social. Voi che ne pesate? Farebbe bene a rispondere a Diprè? Venite a dire la vostra twittando al nostro account ufficiale @meltybuzz_it.

Crediti: web , Web