Andrea Diprè e la t-shirt: "La droga mi ha salvato la vita"

Andrea Diprè con la maglietta in difesa della droga 1
Ecrit par

Andrea Diprè ha pubblicato una foto su Facebook in cui indossa una t-shirt con la scritta "Drugs saved my life". e gli utenti gli hanno ricordato che pochi giorni fa un sedicenne è morto per una pasticca di ecstasy. Leggi di più su meltyBuzz.

Pochi giorni fa un ragazzino di soli 16 anni è morto in discoteca per aver preso una pasticca di ecstasy. L'hanno ricordato bene gli utenti che hanno visto la foto pubblicata da Andrea Diprè sulla pagina Facebook in cui indossa una t-shirt con la scritta "drugs saved my life", "le droghe hanno salvato la mia vita". Questo è un concetto che Diprè ha affermato in molte interviste: accanito difensore della droga e della libertà di farne uso, ha spesso ripetuto che è grazie a loro che è ancora vivo, senza mai spiegare il senso di questa affermazione. Ma a prescindere che una persona possa essere d'accordo o meno alla liberalizzazione, nessuno può scientificamente negare che la droga (pesante) uccide. Per questo gli utenti, alla vista della foto, sono insorti. Molti però hanno anche condiviso: 2000 share in poco più di un'ora.

Andrea Diprè e la t-shirt: "La droga mi ha salvato la vita"
Crediti: facebook