American Horror Story: L’evoluzione di Evan Peters

Evan Peters in Murder House
Ecrit par

American Horror Story ha debuttato nel 2011 ed Evan Peters da quel momento è il protagonista dei nostri sogni più oscuri… In attesa di scoprire se ci sarà o meno anche nella sesta stagione, godiamoci tutta la sua evoluzione!

La serie televisiva di Ryan Murphy e Brad Falchuk, American Horror Story, ha debuttato sul canale americano FX il 5 ottobre 2011 con American Horror Story: Murder House. Da quel momento Evan Peters, che nella prima stagione ha interpretato il giovane e indimenticabile Tate Langdon, è stato confermato anche nei seguenti capitoli: Asylum, Coven, Freak Show e Hotel, dove in quest’ultima quinta stagione lo abbiamo visto interpretare un super cattivo, lo spregiudicato e spietato Mr March che però ha fin da subito conquistato i nostri cuori (leggi anche: 5 motivi per cui amiamo Mr March di American Horror Story Hotel). Con Evan Peters ne abbiamo passate tante e speriamo proprio di rivederlo anche nella sesta stagione. Nell’attesa, godiamoci tutta l’evoluzione dell’attore che lo scorso 20 gennaio ha compiuto 29 anni.

Leggi anche: Sean Maguire potrebbe lasciare Once Upon a Time, addio a Robin Hood?

Leggi anche: Emma dovrà scegliere tra Hook e Neal nel suo viaggio nell'Oltretomba?

American Horror Story: L’evoluzione di Evan Peters

Leggi anche: Una nuova velocista in The Flash 2!

Eh sì, Evan Peters è cresciuto proprio bene!

http://oi64.tinypic.com/2pzf9xz.jpg
American Horror Story: L’evoluzione di Evan Peters
Crediti: YouTube, Google, web