Alessandro Di Battista: Il video sulla Cirinnà e le polemiche

Alessandro Di Battista e il video sulla Cirinnà
Ecrit par

Le polemiche sul DDL Cirinnà proseguono senza sosta, con un botta e risposta tra la parlamentare PD Giuditta Pini ed Alessandro Di Battista.

Il DDL Cirinnà continua a fare notizia più per le polemiche di vario genere che sta creando che per il merito della proposta. Il rifiuto del M5S di votare il “canguro”, l'emendamento premissivo del senatore democratico Marcucci che avrebbe fatto cadere gran parte degli emendamenti ostruzionistici (molti dei quali davvero assurdi), accelerando in tal modo l'approvazione della legge, sta facendo ancora rumore. Appena appresa la notizia del voto contrario al canguro, il PD ha deciso di rinviare di una settimana il voto sulla legge per cercare nuovi equilibri ed una mediazione che la rendesse approvabile, mentre il M5S si era dichiarato pronto ad iniziare da subito a votare tutti gli emendamenti per giungere all'approvazione più rapida possibile della legge senza ricorrere allo stratagemma del canguro, ritenuto incostituzionale ed immorale. Su questo punto si stanno confrontando con grande forza le polemiche politiche, perché se da una parte il M5S accusa il PD di non voler davvero approvare la Cirinnà e di voler scaricare le colpe sul Movimento per nascondere problemi interni, visto che gli emendamenti pretestuosi si potrebbero bocciare in pochi giorni, i democratici replicano imputando ai pentastellati la volontà di fare confusione sulla materia, perché secondo la loro interpretazione ci vorrebbero mesi per votarli tutti, considerati i regolamenti parlamentari, e quindi il canguro diventerebbe essenziale per non paralizzare il parlamento. E voi, cosa ne pensate? Per farvi un'idea vi lasciamo con i post della democratica Giuditta Pini e col video di Alessandro Di Battista (alla lavagna come Renzi!).

La spiegazione di Giuditta Pini
Il video di Di Battista
La risposta della Pini
Crediti: Hufftington Post, M5S