Acquista 10mila maglie celebrative del triplete della Juve? No, è una bufala

il Barcellona vince la Champions
Ecrit par

La sconfitta in Champions League è stata un duro colpo per tanti tifosi juventini. Per una persona, però, è stata una tragedia non soltanto sportiva, visto che aveva acquistato 10mila magliette celebrative. O forse no?

Come possiamo apprendere da Eurosport, il signor Michele sta passando dei brutti momenti. Probabilmente vi ricorderete il “caso” che fece sobbalzare sulla sedia i tifosi più scaramantici: il negozio di abbigliamento sportivo Cisalfa, infatti, mise in vendita delle magliette che celebravano il triplete juventino prima che si verificasse. Il protagonista di questa storia, Michele, decise di acquistare uno stock di più di 10mila magliette (evidentemente per rivenderle con un margine di profitto dopo la vittoria della Champions). La finale, però, l'ha vinta il Barcellona, ed ecco che il buon Michele ha rimesso in vendita il suo stock ad un euro a maglietta e con un disperato messaggio di accompagnamento: “Possiedo più di 10.000 pezzi disponibili. Svendo causa errato acquisto. Possibilità di vendere in blocco applicando uno sconto del 75% sul prezzo di vendita. Vi prego di aiutarmi perché sono disperato. Credevo di aver fatto l'affare della mia vita e ora sono rovinato”.

Il tweet di Eurosport

La storia è davvero ai limiti dell'inverosimile, per questo abbiamo cercato di documentarci meglio. Oltre ad Eurosport, tanti altri siti l'hanno riportata e ci sembra essere questo articolo nella rivista online “Cronache di Puglia” la fonte originaria di tutto. Nell'articolo ci sono maggiori dettagli su Michele: sarebbe un commerciante romano e la incredibile svendita si starebbe svolgendo in queste ore su eBay. Il link alla pagina per fare l'acquisto, però, reindirizza ad un annuncio inesistente di kijiji e soprattutto, in fondo all'articolo, campeggia la scritta che potete leggere qui sotto. Ebbene sì, si tratta di una bufala. Pugliese.

Non ci sono soltanto le bufale campane
Crediti: web