50 Sfumature: Tess dei d'Urberville di Thomas Hardy ha la stessa copertina (FOTO)

Anastasia Steele come la Tess di Thomas Hardy?
Ecrit par

La copertina di Tess dei d'Urberville, il classico dello scrittore inglese Thomas Hardy è praticamente identica a quelle della trilogia di 50 Sfumature. Sarà un caso?

Cosa non si fa per cercare di vendere un classico della letteratura? La Mondadori - oltre che nell'arte di pubblicare libri firmati da youtuber - sembra essersi specializzata in una sorta di operazione di rinnovamento grafico dei grandi romanzi del passato per renderli più attuali e, forse, più appetibili anche per i più giovani. Era stato il caso de "Il Piacere" di Gabriele D'Annunzio, per cui è stata scelta una copertina discutibile, ma senza dubbio efficace. Ve la ricordate? Mentre oggi abbiamo scovato per voi un altro esempio. Si tratta del capolavoro di Thomas Hardy "Tess dei d'Urberville", un romanzo del 1891, il cui titolo completo è: "Fedele rappresentazione di una donna pura". Tess come Anastasia Steele, quindi? Perché no? Non dimentichiamo che è lo stesso Christian Grey, nel romanzo di E. L. James, a regalare il libro di Hardy ad Anastasia. A pensarci bene, infatti, non sarebbe così scandaloso paragonare la bizzarra storia d'amore tra la giovane giornalista e il bello e tenebroso imprenditore con quella tra la semplice contadina Tess e il bellissimo e ricchissimo Alec Stoke d'Urberville, che si invaghisce di lei e tenta di sedurla in ogni modo fino a quell'incontro erotico a metà strada tra piacere e violenza. Dite che l'operazione porterà i suoi frutti? Venite a dire la vostra twittando al nostro profilo ufficiale @meltybuzz_it.

Crediti: web