3 domande a: Gianni Morande

Il fake Gianni Morande
Ecrit par

Questa settimana per la rubrica "3 domande a" abbiamo intervistato la pagina Facebook “Gianni Morande”. Scopri di cosa si tratta su meltyBuzz.it.

I vecchi idoli italiani stanno riscoprendo una nuova vita grazie ai social network. Dopo i successi nei diversi varietà e in molte edizioni di Sanremo, adesso sono i loro profili a fare breccia nei cuori dei figli dei loro fan dei vecchi tempi. Tra questi spicca Gianni Morandi, uno dei cantanti italiani più amati di tutti i tempi, cui la pagina Facebook conta la cifra monstre di oltre 1.200.000 fan. Molti opinionisti si sono espressi in merito a questo clamoroso successo. Infatti in un periodo in cui ogni mossa di comunicazione viene studiata da gruppi esperti (o di presunti tale), è difficile capire come pubblicando “autoscatti” di vita quotidiana (come lui stesso li ama definire al posto del termine selfie) , l'interprete bolognese riesca a conquistare in questo modo il pubblico dei social. Questa popolarità ha portato anche alla nascita di un suo alter ego, Gianni Morande, che posta foto molto simili a quelle dell'originale, ma i commenti che le accompagnano sono molto più prosaici e ironici. Vi presentiamo quindi l'altro Gianni nella nostra consueta rubrica 3 domande a (in cui gli abbiamo dato a torto del “voi”).

Come e quando vi è venuta l'idea di creare questa pagina? Intanto direi di bandire le formalità e passare direttamente a darci del tu. Non sono così importante da meritarmi il voi, a meno che non fosse un "vi" insensatamente plurale, dato che l'idea è venuta esclusivamente a me, Gianni Morande. Lo scopo era coinvolgere i fan nelle piccole cose della mia vita privata attraverso i social network. Incredibilmente da quando ho cominciato, mi succedono ogni giorno vicende alquanto bizzarre, che hanno attirato la curiosità di molti, anche dei meno appassionati alla mia carriera. Sul quando ci abbia pensato, credo che come ogni mia buona idea, mi sia venuta mentre leggevo un giornale al contrario sulla tazza del cesso.

Cosa ne pensate del vostro alter ego e dell'esplosione della sua pagina Facebook? Continuo a non capire cosa intendi quando dici "vostro alter ego". Io sono Gianni Morande e riporto fedelmente gli avvenimenti della mia vita. Se c'è qualcuno che mi da una mano è solo perché, non avendo un cazzo da fare, non volevo compromettere le mie giornate d'ozio ed ho pensato di appaltare il lavoro a qualche amico perdigiorno di mio figlio. Detto ciò, adoro lo scambio col pubblico. E' diventato come una specie di amico virtuale col quale sfogarmi o dialogare in libertà. Pensa che ieri rispondendo ad un lettore che mi chiedeva il numero del bancomat per accertarsi che non fosse uguale al suo, abbiamo scoperto di avere chiamato i nostri primogeniti con lo stesso nome! Questo è il vero senso di Facebook!

Quali sono i post che hanno avuto più successo e quali sono i commenti più divertenti dei vostri fan? Vabbè. Allora per non sentirmi in imbarazzo ti darò del voi anch'io, anche se tutta questa deferenza proprio non la capisco. Ogni post per me è come un figlio, non potete chiedermi di fare differenze fra uno e l'altro. Li amo tutti davvero alla stessa maniera, così come i commenti dei fan. Spero soltanto che le mie avventure continuino a divertire il più possibile chi ha voglia di divertirsi. Un grande abbraccio a tutti!

Crediti: web