1260giovani online
NewsBuzzFan
Edizione:FrItEs


This is me!: Intervista al fashion blogger Tommaso Rosati

Tanta passione e voglia di fare ma soprattutto un acuto senso della moda, che si rinnova ogni giorno senza perdere mai eleganza. Tommaso Rosati, giovanissimo fashion blogger, si racconta a melty.it.

Tommaso Rosati, partenopeo, classe '94 non è un ragazzo come tanti. Giovanissimo, da sempre pieno di entusiamo e amante della moda, ha aperto THIS IS ME! fashion blog all’eta di 16 anni e, da allora, non si è più fermato. Nel 2011 era "il più piccolo blogger che parlava di fashion", oggi è in vetta alla classifica della blogosfera made in Italy. melty.it l'ha intervistato per voi, per scoprire quale segreto sta dietro a tutto questo. Ecco che allora, sfogliando virtualmente il suo blog, ci si accorge subito di una buona dose di creatività, ma anche di buongusto, condito di "sobrietà ed eleganza" che emergono da ogni suo post, outfit, collaborazione. Proprio queste ultime sono ormai all'ordine del giorno per il giovane Tommaso: da Alcott a Cruciani, da Hermès Perfumes a Iceberg e MSGM, i brand che lavorano con lui sono nomi che non si dimenticano facilmente.

"Il successo è un viaggio non una meta", il suo aforisma preferito, sembra allora cadere a pennello per descrivere la sua rapidissima ascesa. Nel 2010 Tommaso ha un'idea: decide di creare GLAM Clothing, "una mia piccola produzione di t-shirt che ho messo in vendita online" e, in pochissimo tempo, grazie al passaparola e all'attenzione dei media, riscuote tantissimo successo, spopolando in rete. Il web diventa così lo strumento ideale per il giovane Rosati che, dopo un anno, decide di dar voce ad un desiderio che aveva da sempre: "uno spazio tutto mio dove poter condividere la passione per la moda, nello specifico quella maschile con proposte per lo più di capi di tendenza ma low cost": un blog personale quindi, per potersi mettersi in gioco, ancora minorenne, nel mondo digital, del fashion e dello stile. Lo stile, questa qualità innata, Tommaso sembra proprio averlo nel sangue: in breve tempo infatti THIS IS ME! scala le classifiche dei blog più letti e, da Napoli, vola sui pc di 150 paesi. Questo successo però, ha portato Tommaso a cambiare la sua routine che "si sta evolvendo giorno dopo giorno, grazie alle numerose visite che conta il blog" e, dato il tempo che vi dedica, "a cercare di conciliare al meglio tutto, generalmente occupandomi io dei post e affidando la gestione del resto anche ad un team di collaboratori".

Certo si sa che con il successo, arrivano presto anche le critiche. Tommaso però non si è mai lasciato scoraggiare e, anche oggi che è molto conosciuto, prende tutto con filosofia: "mi è capitato molto spesso di leggere commenti non positivi; però questo fa parte della vita ed io cerco di accettare sia le cose buone che quelle brutte , cercando sempre di migliorare." Un presupposto questo, che gli permette di non aver timore di mostare sempre "ciò che emerge dalla mia personalità, senza seguire prototipi ma solo confrontandomi con essi". Zero imitazioni quindi e moltissima originalità che arriva insieme al coraggio di aver intrapreso questa strada da solo, all'età di sedici anni: una scelta che "mi rende sempre molto orgoglioso".

Altri articoli su Fashion bloggerChiara Biasi: Intervista esclusiva alla fashion blogger del momentoThe Chili Cool: Intervista alla fashion blogger Alessia MilaneseRock’n'Mode fashion blog: Il binomio vincente di Laura Manfredi (intervista)

Crediti foto/video: this is me
Tweet

Altre notizie su Fashion blogger

Altri articoli su Fashion bloggerMariano Di Vaio: Fashion blogger "per caso", intervista esclusiva

2 commenti
  • kevinlo, 562 giorni fa
    bo vabbè
  • Lollobrigida, 562 giorni fa
    bravo!
  • Altri commenti