Selvaggia Lucarelli vs The Pills: "Al cinema a vederli sono andati in pochi”

selvaggia lucarelli vs the pills
Ecrit par

Nuovo attacco di Selvaggia Lucarelli, stavolta contro i The Pills nelle sale con “Sempre meglio che lavorare”. Ecco cos’è successo.

I The Pills sono usciti da poco nelle sale cinematografiche con “Sempre meglio che lavorare” (qui le reazioni al trailer) ma hanno già fatto una gaffe che non è passata inosservata alla stampa (e agli influencer come la Lucarelli). Il trio, al critico di Rolling Stones che ha stroncato il loro film, ha risposto in modo icastico: “E' da ieri sera che stiamo cercando di ricordarci se ci siamo scopati la donna di qualcuno a Rolling Stone Italia, ma proprio non ci viene in mente... Loro comunque non hanno avuto manco il coraggio di metterci zero! Ripigliatevela quella stelletta!”. E, mentre il produttore Valsecchi corre ai ripari definendo i The Pills “dei bambini che si vorrebbe prendere a schiaffi”, Selvaggia Lucarelli interviene su Facebook per dichiarare a tutti il proprio parere sui tre ragazzi.

“Ora, non so se i The Pills si siano scopati le fidanzate di tutti i potenziali spettatori, ma al cinema a vederli per ora ci sono andati in pochi. Consiglio da zia: imparate a incassare le critiche ragazzi, che per incassare al cinema c'è tempo” scrive l’influencer. Ma l’incidente è stato già arginato. I The Pills hanno fatto delle dichiarazioni a rettifica della loro uscita impulsiva: “Il fatto che ci siano state persone che abbiano pensato che ce la fossimo veramente presa per una semplice critica al film è legato al fatto che tante persone nuove in questi giorni hanno conosciuto The Pills, specialmente tra giornalisti e opinionisti. Chi ci conosce sa che siamo sempre stati amanti delle critiche, quindi non avremmo mai potuto reagire in un modo che non ci appartiene”. E voi cosa ne pensate? Siete andati o andrete a vedere il film?

Crediti: Archivio web