Selvaggia Lucarelli appoggia Marco Travaglio nella lotta contro i troll del web

Selvaggia Lucarelli appoggia Travaglio contro i troll
Ecrit par

Selvaggia Lucarelli ha condiviso su Facebook il post firmato dal suo direttore Marco Travaglio in cui il giornalista risponde alle critiche che ha ricevuto di recente da parte degli haters del web...

Oltre a scrivere sullo stesso quotidiano, Selvaggia Lucarelli e Marco Travaglio hanno un’altra cosa in comune. Come ogni star del web che si rispetti, infatti, hanno un enorme seguito, ma anche una grande quantità di haters accaniti e con gli artigli affilatissimi. Se la Lucarelli è fresca di critiche virulente su Internet dopo il suo articolo sui "Bagni misteriosi" di Milano - in pratica un’invettiva contro i radical chic - anche Travaglio, ultimamente, è stato pesantemente accusato di sessismo dagli utenti dopo un pezzo in cui suggeriva a Maria Elena Boschi di occuparsi di cellulite e non di riforme. In effetti il suo articolo è stato piuttosto sorprendente anche per noi, tant’è che ci siamo chiesti cosa fosse successo all’ex eroe della lotta anti-berlusconiana. Fatto sta che Marco Travaglio si è preso la briga di rispondere agli utenti pubblicando un post sul suo profilo Facebook in cui prova per l'ennesima volta a difendere se stesso ed il proprio giornale nei confronti dei troll della Rete, “prima di rassegnarmi - scrive - ad abbandonare completamente il web per la manifesta incapacità dei tre quarti dei "commentatori" di comprendere ciò che leggono, e talvolta anche di leggere ciò che c’è scritto”. Selvaggia Lucarelli, che di troll del web se ne intende, ha colto la palla al balzo e ha condiviso il post di Travaglio commentando: “Direttore, ci vuole tanta pazienza”. Cosa ne pensate? Venite a dire la vostra twittando al nostro account ufficiale @meltybuzz_it.

Crediti: web