Nicki Minaj: Sodomizzata la statua di cera a Madame Tussaud (FOTO)

La statua di cera di Nicki Minaj molestata dai turisti
Ecrit par

La statua di cera di Nicki Minaj al museo Madame Tussaud di L.A. raffigura la rapper a carponi, pronta a “twerkare”: i turisti ne hanno così approfittato. Guarda la foto su meltyBuzz.

Una sorta di legge del contrappasso si è abbattuta su Nicki Minaj. O meglio, sulla sua povera sosia di cera. Il celebre museo Madame Tussaud di Los Angeles ha infatti dedicato una statua di cera alla controversa rapper americana, raffigurandola, giustamente, nella sua posizione più iconica, ossia quella del twerking. La Nicki Minaj di cera di Madame Tussaud è dunque posizionata a carponi, con il noto posteriore in bella vista e spinto in fuori pronto a deliziare i fan con un twerking selvaggio. La scelta di rappresentarla in questa posizione, tuttavia, ha avuto un effetto collaterale inaspettato: i turisti ne hanno infatti approfittato per abusare in ogni modo della statua di Nicki Minaj, scattandosi foto e selfie nelle posizioni più oscene. In particolare, un turista in vena di goliardate ha avuto la geniale idea di "sodomizzare" la povera statua di Nicki Minaj. Il caso ha sollevato un po’ di polemiche in America, tant’è che sia la testata Buzzfeed che la rapper Azelia Banks hanno accusato il museo di aver agito in modo irrispettoso nei confronti della cantante . E Nicki in tutto ciò? Nicki, come diceva Clark Gable in “Via col cento”, francamente se ne infischia. Anzi, proprio due giorni fa ha postato un video su Instagram in cui twerkava sulla schiena del fidanzato Meek Mill. Hai capito Nicki che bomber.

Crediti: web