Mario Adinolfi: "Renzi in crisi? C'entrano i diritti gay"

Mario Adinolfi e la politica
Ecrit par

Mario Adinolfi ha analizzato i risultati delle elezioni ed ha scoperto il perché del risultato non esaltante del PD.

Non si può certo dire che il PD sia uscito vincitore dalla tornata elettorale appena terminata. A fronte di qualche importante vittoria (Milano) e qualche conferma (Bologna, tra l'altro più risicata del solito), fanno decisamente più rumore le sconfitte di Roma e soprattutto di Torino, considerando che la vittoria di Chiara Appendino era decisamente meno prevedibile di quella di Virginia Raggi. Mario Adinolfi si è voluto misurare (nuovamente) con la politologia ed ha affidato ad un tweet la sua analisi del voto. Renzi ha forse perso a causa delle politiche del Governo? A causa della mancanza di occupazione? A causa del caso Banca Etruria? Assolutamente no. Secondo Marione le difficoltà elettorali del PD sarebbero da ascrivere esclusivamente al DDL Cirinnà. La profezia di Adinolfi è chiara: chi tocca le unioni civili fa una brutta fine, così come avvenne a Zapatero e capiterà ad Hollande. Non sappiamo se la punizione delle urne abbia carattere divino oppure no, ma ricordiamo al leader del Popolo della Famiglia che, in realtà, dopo la legge sui matrimoni egualitari del 2005, Zapatero ha vinto anche le elezioni del 2008. Cosa ne pensate delle previsioni di Adinolfi? Diteci la vostra, se vi va, menzionando il nostro account Twitter ufficiale @meltybuzz_it.

Crediti: http://marioadinolfi.ilcannocchiale.it/, Hufftington Post