La galassia melty
Edizione Italia
75330 giovani online

Harry Potter: Stephen Colbert "prende in giro" The Cursed Child

La famiglia di Ron e Hermione
Ecrit par

Stephen Colbert ha parlato di “Harry Potter and the Cursed Child”, che secondo lui suona “molto deprimente”. Ecco tutti i dettagli!

Tra qualche mese i fan di Harry Potter scopriranno finalmente che cosa accade a Harry, Ron e Hermione 19 anni dopo la terribile Battaglia di Hogwarts. Con l’uscita in teatro (e successivamente in libreria) di “Harry Potter and the Cursed Child”, J. K. Rowling, Jack Thorne e John Tiffany approfondiranno la vita da adulti dei tre maghi di Grifonoro che hanno salvato il mondo della Magia. La curiosità in merito agli avvenimenti di questo ottavo capitolo della saga è altissima e sono molti quelli che si domandano che cosa dovrà affrontare questa volta il Prescelto (che, insieme a suo figlio Albus Severus, sarà il protagonista di The Cursed Child). Il conduttore televisivo statunitense Stephen Colbert sembra piuttosto scettico in merito allo spettacolo. Sembra proprio che Colbert trovi il contesto di Cursed Child molto deprimente. “Adoro il fatto che avremo qualcos’altro su tutto il mondo ma ammettiamolo: la vita di Harry Potter ha raggiunto il culmine quando aveva 17 anni”, ha detto il conduttore durante il suo show di giovedì scorso. “Capitano della squadra di Quidditch, il grande Prescelto della scuola… adesso è solo un tizio qualunque. Quali potrebbero mai essere i suoi nemici? Phil della contabilità? Un metabolismo lento? [...] Si potrebbe anche chiamare "Harry Potter e la prostata filosofale.” Voi, invece, che cosa ne pensate? Quali potrebbero essere i rischi di raccontare una storia su Harry Potter da adulto?

Crediti: Warner Bros
I siti del network meltygroup























© 2016 meltygroupChi siamoContattiSeguiciPubblicitàCondizioni di utilizzoInformazioni legali