Federico Clapis: L'addio a YouTube e la nuova vita

Federico Clapis e Leonardo Decarli
Ecrit par

Federico Clapis ha annunciato allo IAB Forum il ritiro dalla sua attività di Webstar per dedicarsi all'arte: ecco come sta andando!

Federico Clapis non è la solita Webstar. In lui si nasconde un talento artistico che gli ha permesso di affrancarsi dal mondo di YouTube e dedicarsi alle sue aspirazioni. O forse è il contrario? Certo, senza un vero talento artistico non si va da nessuna parte, ma Federico Clapis è stato bravo a sfruttare il suo successo, ottenuto perlopiù con video demenziali, per promuovere quello che è il suo vero obiettivo: diventare un artista. Così allo IAB Forum, l'appuntamento digital più importante d'Italia, ha annunciato il ritiro dall'attività di YouTuber e Webstar, lasciando tutti di stucco. Ma cosa è successo da quel momento in poi?

THE ANIMATED PAINTING - FEDERICO CLAPIS[Il primo quadro animato di Federico Clapis]

Pubblicato da Federico Clapis su Venerdì 5 febbraio 2016

Federico Clapis ha potuto dedicarsi all'arte. Dopo la vittoria del Premio Pitagora 2015, un importante riconoscimento per gli artisti emergenti, Clapis ha continuato a sperimentare. Il suo punto di forza è l'innovazione: Clapis utilizza spesso la stampa 3D nelle sue opere, manifestando le emozioni umane attraverso i suoi personaggi. Così è nato anche la prima opera della serie "The Animated Painting", la pittura animata che mostra la paura insita in ognuno di noi muoversi sulla tela.

The Federico Clapis Strategy

2 lezioni di Comunicazione, Digital - e non solo -, che tutti possiamo imparare da Federico Clapis

Pubblicato da Marco Monty Montemagno su Giovedì 28 gennaio 2016

Quello che ha stupito di più gli addetti ai lavori sul "fenomeno Clapis" è che l'ex Webstar non ha perso i suoi seguaci, anzi. Dalla lucida analisi di Marco Montemagno (uno dei digital specialist più affermati in Italia), si evince che la popolarità di Clapis online è aumentata e che i follower, invece di abbandonarlo come alcuni avevano ipotizzato, l'hanno supportato nel cambio di rotta. Come è possibile che un pubblico cui piacevano i video "cazzata" di Clapis sia interessato anche alla sua arte? Ciò, secondo Montemagno, è da ricercarsi nella bravura dello Youtuber.

Crediti: Archivio web