Davie504: Bassista, youtuber e molto di più! (intervista)

Davie504
Ecrit par

Davie504 è un bassista divenuto famoso grazie a Youtube. Nella vita studia ingegneria, "ma nella mia mente c'è sempre e solo la musica". Leggi l'intervista completa su meltybuzz.it.

Davide Biale, meglio conosciuto come Davie504, è un ragazzo di 20 anni con una marcia in più: è diventato famoso grazie alle sue esibizioni col basso su Youtube. Migliaia di visualizzazioni, quasi 90 mila iscritti al suo canale e diverse collaborazioni con altri artisti, sono questi i numeri di Davie: ma lui rimane con i piedi per terra e anzi ringrazia i fan per tutto il sostegno e i complimenti che abitualmente riceve. Nell'intervista ci ha raccontato il suo esordio, la decisione di entrare a far parte del mondo degli youtuber e i suoi progetti futuri (musica, musica, musica).

Ciao Davide! Prima domanda: perché Davie504? Beh, è piuttosto semplice n realtà. Non potevo chiamarmi Davide perché ce n'erano troppi, Davie idem, così ho aggiunto il numero della mia data di nascita, 5 aprile (1994, ndr).

Non fa una piega! E invece, raccontaci, come è nata la tua passione per la musica? Ho iniziato da solo quattro anni fa. Ammetto che mi sono avvicinato alla musica grazie a un videogioco, Guitar Hero. Mi sono accorto di essere piuttosto bravo, e allora ho pensato: "Perché non provare a suonare davvero? ". Ho comprato un basso e preso lezioni private per circa un anno. Da lì ho iniziato a imparare anche la chitarra e il piano. In più guardavo molti video su Youtube, di altri bassisti che suonavano e mi esercitavo anche davanti allo schermo.

Ti sei avvicinato in questo modo al mondo di Youtube? Direi di sì. Ho iniziato a pensare che poteva essere un buon modo per far conoscere la mia musica e entrare in contatto con altri musicisti. All'inizio non facevo tante visualizzazioni, poi pian piano il mio canale è cresciuto, e dalla partnership con Youtube sono arrivato a quella con Divimove, l'agenzia che promuove i miei video. Così riesco a guadagnare anche qualcosina, ma sono ancora lontano dal poterci vivere.

Sul tuo canale sono presenti sia cover di basso di canzoni famose, sia tuoi pezzi inediti... Esatto, ad esempio una delle ultime è stata una cover di Michael Jackson. Ho pubblicato anche un cd, che si chiama "Let's Funk" e ha avuto un discreto seguito, oltre ad aver collaborato con alcuni artisti. La collaborazione di cui vado più fiero è stata quella con un bassista tedesco molto bravo: Viaceslav Svedov.

Come sei entrato uin contatto con lui? Guardavo i suoi video su Youtube e mi piaceva molto la sua musica. Così ho deciso di contattarlo e lui ha risposto! Da lì ci siamo messi d'accordo per realizzare il video.

Ti ispiri a qualche artista in particolare per la tua musica? A parte alcuni musicisti poco conosciuti dal grande pubblico, ho cambiato modelli con il passare del tempo, man mano che la mia musica (e io) evolveva. All'inizio mi ispiravo ai Kiss, poi ho seguito molto i Red Hot Chili Peppers. Ora ascolto tantissimo i Daft Punk, che sono il fenomeno del momento.

Realizzi da solo i tuoi video? Sì, faccio tutto io! Di solito per realizzare un video impiego dai 3 ai 4 giorni (pomeriggi, la mattina studio o vado in università!). Poi per la messa a punto dipende, posso metterci un'ora come due giorni, dipende dalla difficoltà, se sono in stop motion o meno eccetera. Comunque, diciamo che la mia passione mi porta via un discreto numero di ore!

Che rapporto hai con i tuoi fan? Sono grato ai miei fan per il sostegno che mi danno, senza di loro non potrei fare ciò che faccio. Cerco sempre di avere con loro un rapporto diretto. Ad esempio, commento ogni video chiedendo quale strumento hanno preferito, come potrei migliorare e come hanno trovato il video. Sto pensando anche di realizzare alcuni live in modo da rispondere a tutte le domande alle quali non sempre riesco a rispondere su Youtube e Facebook.

Progetti per il futuro? Finirò l'università (Davide studia ingegneria elettronica, ndr), ma la mia mente è sempre proiettata verso la musica e i video. Mi piacerebbe riuscire a vivere di questo, o comunque trovare un lavoro che abbia a che fare con la musica. Per il momento continuerò a postare tanti video su Youtube e mi piacerebbe realizzare un secondo cd. Voi, continuate a seguirmi! :)

Crediti: Youtube, facebook